violenza in un «click». profili sociologici, psicologici e giuridici del revenge porn (la)

Il revenge porn è un fenomeno – purtroppo ormai sempre più frequente – relativo alla diffusione online non consensuale di immagini o video intimi. Denominato anche pornovendetta o revenge pornography, si origina da alterate e disfunzionali relazioni affettive e trova ampio margine di diffusione in rete, dove le immagini viaggeranno senza la reale possibilità di essere eliminate. Gli autori ripercorrono qui le vie della relazione affettiva da cui traggono origine questi fenomeni, le diffuse pratiche del sexting, i risvolti della violenza psicologica e del ricatto, i fenomeni di comunicazione online, fi no agli aspetti legali e giuridico-forensi del fenomeno, attraverso il Codice Rosso. Come intervenire in un’ottica preventiva? Il testo offre un’ampia disamina di un fenomeno osservato a partire da riflettori di diverse competenze: da quella sociologica, in cui origina un substrato di comunicazione e diffusione semplice di immagini, a quella psicologica, in cui poter rintracciare tutte le informazioni utili al riconoscimento di dinamiche relazionali disfunzionali e patologiche, fino a quella giuridica, con le relative conseguenze in termini di legge. Il lettore potrà ritrovare una lente informativa importante che servirà a riconoscere modelli e atteggiamenti disfunzionali e a prevenire comportamenti e atti altamente lesivi dell’immagine, dell’intimità e della moralità, che talvolta possono raggiungere il culmine della sofferenza e del disagio mentale con alto rischio suicidario per le vittime.

COD: 9788835147114 Categoria:

18,00

Ordinabile

Descrizione

Il revenge porn è un fenomeno – purtroppo ormai sempre più frequente – relativo alla diffusione online non consensuale di immagini o video intimi. Denominato anche pornovendetta o revenge pornography, si origina da alterate e disfunzionali relazioni affettive e trova ampio margine di diffusione in rete, dove le immagini viaggeranno senza la reale possibilità di essere eliminate. Gli autori ripercorrono qui le vie della relazione affettiva da cui traggono origine questi fenomeni, le diffuse pratiche del sexting, i risvolti della violenza psicologica e del ricatto, i fenomeni di comunicazione online, fi no agli aspetti legali e giuridico-forensi del fenomeno, attraverso il Codice Rosso. Come intervenire in un’ottica preventiva? Il testo offre un’ampia disamina di un fenomeno osservato a partire da riflettori di diverse competenze: da quella sociologica, in cui origina un substrato di comunicazione e diffusione semplice di immagini, a quella psicologica, in cui poter rintracciare tutte le informazioni utili al riconoscimento di dinamiche relazionali disfunzionali e patologiche, fino a quella giuridica, con le relative conseguenze in termini di legge. Il lettore potrà ritrovare una lente informativa importante che servirà a riconoscere modelli e atteggiamenti disfunzionali e a prevenire comportamenti e atti altamente lesivi dell’immagine, dell’intimità e della moralità, che talvolta possono raggiungere il culmine della sofferenza e del disagio mentale con alto rischio suicidario per le vittime.

Informazioni aggiuntive

Peso 0,00 kg
Titolo

violenza in un «click». profili sociologici, psicologici e giuridici del revenge porn (la)

Autore

mento c. (cur.)

Editore/Marca

Franco Angeli

ISBN

9788835147114

Anno di pubblicazione

2023

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “violenza in un «click». profili sociologici, psicologici e giuridici del revenge porn (la)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Scrivici un Whatsapp